Catering matrimonio: come organizzare il lavoro durante l’evento

Cosa trovi in questo articolo

Ti sei sempre chiesto come lavora un catering per preparare un grande evento come un matrimonio o un banchetto per tante persone? In questo articolo ti sveliamo i retroscena che avvengono la settimana precedente per organizzare tutto al meglio.

I preparativi per un matrimonio partono sempre nei giorni precedenti: facciamo l’ordine in base al numero delle persone confermate e contattiamo i nostri fornitori per ricevere gli ingredienti freschi nei giorni precedenti, impostiamo le preparazioni di base per l’aperitivo, incontriamo lo staff per una riunione di allineamento, prepariamo con la nostra sfoglina la pasta fresca.

Il giorno prima del matrimonio vengono impostati i carichi dei camion. Ogni singola cosa deve essere caricata, tavoli, sedie, mise en place vengono caricati sul furgone, mentre gli ingredienti andranno nel camion frigo per non interrompere la catena del freddo.

Ma è il giorno dell’evento quello davvero intenso.

Quello dove dobbiamo dare il meglio di noi affinché tutto sia perfetto.

Si sale in pista al mattino presto e si va avanti fino a che non abbiamo ultimato tutto il nostro incarico.

Sì, sono tante ore, chi lavora in un catering per matrimoni ha una preparazione atletica non da poco.

Quindi, cosa facciamo quel giorno?

Arrivo in location

Il giorno del matrimonio arriviamo in location almeno 4 ore prima dell’inizio del servizio. Se la location è molto grande e dispersiva e completamente da allestire forse arriviamo anche un pelo prima. Questo dettaglio lo definiamo sempre in fase di sopralluogo insieme alla logistica della giornata.

La prima cosa da fare è scaricare i camion. Arriviamo piuttosto carichi: tavoli, sedie, attrezzature da cucina, tovagliato e mise en place. Oltre che tutti gli ingredienti utili per preparare i tuoi piatti. Tutta la squadra si dedica allo scarico e allestimento di ogni punto utile per poter lavorare in modo pulito e preciso.

Le nostre squadre

Il servizio del catering è diviso in due squadre: cucina e sala.

Mentre in cucina iniziano i preparativi per il tuo ricevimento, la sala si dedica all’apparecchiatura. Disponiamo i tavoli come li abbiamo definiti insieme e apparecchiamo utilizzando la mise en place scelta.

Prima del matrimonio ti faremo compilare un documento con tutte le tue scelte riguardanti la mise en place, oltre che richiederti ovviamente una piantina dei tavoli con segnalate eventuali allergie o intolleranze. È importante per noi sapere con almeno una settimana di anticipo se ci sono ospiti con richieste alimentari particolari per poter accontentare ogni loro esigenza, ed è altrettanto importante sapere il giorno dell’evento dove si siederanno per poterli servire con facilità.

Se vuoi approfondire l’argomento intolleranze clicca qui per leggere l’articolo dedicato.

Un gioco di squadra

Per lavorare (con successo) ad un matrimonio bisogna saper fare gioco di squadra. I fornitori coinvolti sono sempre tanti, per garantire la buona riuscita dell’evento è fondamentale interfacciarsi con le altre figure presenti. Tu affidi il tuo giorno più importante a fornitori di cui ti fidi ed è nostro dovere collaborare affinché tutto sia come lo hai immaginato per mesi.

Parte del nostro compito quel giorno è infatti quello di coordinare la cucina e la sala con il resto dell’organizzazione.

imola catering, banqueting, ricevimento, matrimonio, nozze, eventi, cucina, tradizionale, innovazione, espressa2

Contattaci per iniziare subito a lavorare al tuo matrimonio.

Contattaci al 342 714 8808 o scrivici a imolacatering@gmail.com